GCAP Italia con Concord Italia e le reti delle ONG vogliono contribuire alla discussione sulla definizione del Piano nazionale sulla coerenza delle politiche per lo sviluppo sostenibile, con particolare riferimento ai meccanismi da porre in atto per la sua concreta realizzazione. Il 22 Ottobre si terrà un workshop per discuterne con la Viceministra Marina Sereni del Ministero affari esteri e per la cooperazione internazionale, e rappresentanti istituzionali della Presidenza del Consiglio, del Ministero per la transizione ecologica, l’ISTAT, e l’Organizzazione per la Cooperazione e lo Sviluppo Economico.

La coerenza delle politiche è un requisito essenziale per raggiungere gli obiettivi dello sostenibile, per affrontare il cambiamento climatico e le disuguaglianze. Ci vogliono una visione e un approccio comune e coerente tra le politiche, superando le separazioni e le contraddizioni. Purtroppo molte volte ogni ministero definisce le sue politiche, nel suo settore, senza considerare le interconnessioni che legano l’economia con la società e l’ambiente. Si creano così contrasti e impatti che si elidono tra di loro o nel peggiore dei casi provocano conseguenze nefaste per il pianeta e per le persone.

Per questo sarà presentato un rapporto realizzato dalle reti della società civile, frutto anche di una serie di interviste con i rappresentanti istituzionali, contenente una serie di raccomandazioni per un miglioramento dei meccanismi per la coerenza delle politiche per lo sviluppo sostenibile (PCSD). I rappresentanti delle istituzioni saranno chiamati a un confronto sulle questioni e raccomandazioni proposte.

Il webinar si vuole inserire costruttivamente nel percorso di dialogo tra le reti della società civile e le istituzioni per la redazione del Piano nazionale sulla coerenza delle politiche legato alla revisione della Strategia italiana sullo sviluppo sostenibile, coordinata dal Ministero per la Transizione Ecologica con l’Organizzazione per la Cooperazione e lo Sviluppo Economico (OCSE). Questo workshop segue i webinar realizzati da GCAP Italia e Concord  Italia in questi ultimi tre anni sul tema, con la partecipazione del Ministero Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale. Nell’ultimo incontro era stato presentato il rapporto sulla coerenza delle politiche su migrazioni e sviluppo: La coerenza delle politiche sulle migrazioni negli Obiettivi di sviluppo sostenibile (integrazionemigranti.gov.it).

L’iniziativa è infatti sostenuta dal progetto Volti delle Migrazioni cofinanziato dall’Unione europea.

Il workshop si terrà in forma ibrida: in presenza presso ENGIM, via degli Etruschi n.7, Roma, e on line.

Per partecipare è obbligatorio registrarsi al seguente form, specificando partecipazione in presenza o a distanza:  https://forms.gle/xPjReL9v1nicoCbGA

La partecipazione in presenza sarà consentita ad un numero limitato di persone, in ottemperanza delle disposizione anti Covid.

Vedi qui il programma dell’incontro