La fame è il risultato dell’ingiustizia ed è una violazione del diritto al cibo, un diritto umano internazionalmente riconosciuto: per questo è necessario un cambio di paradigma a supporto della sovranità alimentare.