La Ministeriale Ambiente (11-12 giugno, Bologna) arriva dopo un Summit di Taormina dai toni vaghi e dopo la preoccupante scelta dell’amministrazione USA di abbandonare gli Accordi di Parigi sul clima.