Concluso il G7 Ambiente di Bologna. GCAP Italia accoglie con soddisfazione la volontà di implementare la dimensione ambientale dell’Agenda 2030 e di attuare la transizione energetica verso un’economia a carbonio zero entro il 2050.

La Ministeriale Ambiente (11-12 giugno, Bologna) arriva dopo un Summit di Taormina dai toni vaghi e dopo la preoccupante scelta dell’amministrazione USA di abbandonare gli Accordi di Parigi sul clima.

Per contrastare il cambiamento climatico, i Paesi del G7 devono accelerare la transizione verso un’economia a carbonio zero fondata su energie rinnovabili, efficienza energetica, uso sostenibile delle risorse naturali.