Sette testimonial per sette temi: i diritti delle donne, la migrazione, la sicurezza alimentare, le disuguaglianze, la salute globale, la nutrizione, l’educazione. Appuntamento il 25 maggio ai Giardini Naxos con la società civile.

In una Bari blindata e deserta, GCAP Italia ha seguito i lavori del #G7Finance. “Sulla lotta alle disuguaglianze molte dichiarazioni di intenti che non si traducono in un piano d’azione concreto e in politiche misurabili”.

Il 20 e 21 aprile, circa 60 rappresentanti della società civile internazionale si sono dati appuntamento alla Farnesina per consegnare al Sottosegretario Della Vedova le raccomandazioni da portare ai Leader del G7 a Taormina.

Con la campagna #ApriLeOrecchie vogliamo smuovere le coscienze dei Leader del G7 perché adottino politiche concrete sulle questioni fondamentali per la vita di tutti noi. Registrate il vostro urlo e gridate insieme a noi!

Nella austera cornice del Complesso Conventuale San Francesco a Lucca, lunedì 10 e martedì 11 aprile GCAP Italia ha presieduto i lavori della Ministeriale Affari Esteri. Il #G7ForeignAffairs raccontato su Twitter.

GCAP Italia lancia una campagna sui social network per sensibilizzare, coinvolgere e mobilitare l’opinione pubblica italiana sui temi ritenuti prioritari dalla Coalizione. Seguila e condividila con gli hashtag #G7 e #aprileorecchie.

Calendario in continuo aggiornamento degli appuntamenti principali – ufficiali e non della Presidenza italiana – che vedranno un coinvolgimento attivo di GCAP Italia e dei suoi aderenti.

Credits: John Ferguson, Oxfam

Il 26 e 27 maggio ci sarà il prossimo Vertice G7. GCAP chiede ai leader dei Paesi più ricchi al mondo di non giocare d’azzardo con il futuro del pianeta e di attivare la transizione verso uno sviluppo più giusto e umano.

Andiamoli a conoscere: Stefania Burbo dell’Osservatorio Ai.D.S. e Massimo Pallottino di Caritas Italiana. Le loro dichiarazioni sulla Coalizione in vista del G7.